testata per la stampa della pagina
/
condividi

Bus navetta gratuito


Bus navetta

Nell'ambito dell'azione messa in atto dall'amministrazione comunale di Ascoli Piceno di rendere maggiormente fruibile il centro storico liberandolo dalle auto, sono stati istituiti due bus navetta elettrici che agevoleranno chi vorrà parcheggiare la propria auto in periferia senza avventurarsi alla ricerca di un posto libero e aumentando così le emissioni di fumi inquinanti.
Al bus già esistente denominato 'Ascoli in centro' attivo da febbraio dello scorso anno, si è aggiunta anche la nuova linea denominata 'San Pietro Martire'. Proprio grazie agli ottimi risultati ottenuti e al gradimento riscontrato degli utenti che hanno apprezzato l'iniziativa promossa dal Comune di Ascoli, in sinergia con la Start s.p.a., si è deciso di investire ulteriormente nel trasporto pubblico gratuito da e verso il centro storico. La strategia dell'amministrazione è quella di valorizzare tutte le forme alternative alla auto individuale per consentire  il raggiungimento, semplice e gratuito del cuore cittadino. Si tratta insomma di garantire la vitalità della parte più pregiata e fragile della nostra città dove si trovano, oltre che residenti, anche numerosi esercizi commerciali e uffici, pubblici e privati. La 'Città delle Cento Torri' con questa ulteriore iniziativa, si colloca all'avanguardia tra quelle a vocazione storico/artistica. Le seconda navetta gratuita, dopo l'attivazione dei sistemi di protezione delle Zone a traffico limitato, si aggiunge ad una serie di misure che sono finalizzate ad incentivare la mobilità elettrica e a rafforzare ulteriormente quella ciclabile.

Entrambe i servizi si svolgeranno nei giorni feriali, con inizio della prima corsa alle ore 7.40 e inizio dell'ultima corsa alle ore 19.40, una con partenza dalla Stazione Ferroviaria, l'altra dal Piazzale delle Stadio.

Linea Ascoli insieme al centro
Linea San Pietro Martire

 
 

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO