testata per la stampa della pagina
/
condividi

Progetto GIRA. GIovani storytelleR urbAni


GIRA. GIovani storytelleR urbAni

Al via il progetto "GIRA. GIovani storytelleR urbAni", co-finanziato nell'ambito del bando BEACTIVE promosso dall'Unione delle Province Italiane (UPI) e dall'Agenzia Nazionale Giovani (ANG). Considerato il migliore tra i 32 progetti presentati, ha ottenuto il più alto punteggio in graduatoria.
Grande soddisfazione, dunque, per la rete dei soggetti promotori, che vede come capofila la Provincia di Ascoli Piceno e come partner il Comune di Ascoli Piceno, Melting Pro. Laboratorio per la cultura, il Consorzio Universitario Piceno e l'associazione giovanile Dimensione Ascoli.
Il progetto, che ha l'obiettivo di favorire l'innovazione sociale e la partecipazione attiva e consapevole dei giovani alla vita del territorio, nasce da una duplice esigenza: rendere i giovani attivi nei processi di fruizione e valorizzazione dei patrimoni culturali del piceno e agevolare la fruizione di tali patrimoni attraverso l'utilizzo delle ICT e del digital storytelling (tecnica narrativache unisce la tradizione del racconto all'uso delle nuove tecnologie,finalizzata alla creazione di storie digitali emozionali e coinvolgenti).
Beneficiari diretti del progetto 30 giovani under 35:
- 10 giovani educatori/operatori turistico-culturali appartenenti al mondo dell'associazionismo locale di età compresa fra i 25 e i 35 anni, che avranno la possibilità di partecipare ad un Laboratorio per facilitatori di percorsi di digital storytelling;
- 20 giovani appartenenti al mondo dell'associazionismo locale di età compresa fra i 20 e i 30 anni che avranno la possibilità di partecipare a un Laboratorio di produzione di storie digitali.
Il Laboratorio per facilitatori di percorsi di digital storytelling,che si terrà tra il mese di maggio e il mese di giugno 2015, ha l'obiettivo di formare 10 facilitatori del processo produttivo di storie digitali in grado di supportare altri giovani nella produzione di storie che parlano del piceno.
Il Laboratorio di produzione di storie digitali,che si terrà nel mese di giugno 2015, ha invece l'obiettivo di formare giovani storyteller urbani.
I 10 giovani aspiranti formatori possono candidarsi a partecipare al progetto inviando la propria manifestazione di interesse. Il modulo di candidatura, contenente i requisiti di partecipazione, è scaricabile dal sito della Provincia di Ascoli Piceno (www.provincia.ap.it) e sui siti dei soggetti partner.
I 20 aspiranti storyteller urbani saranno invece individuati da ciascun formatore-facilitatore selezionato nell'ambito della propria associazione di riferimento.
Le 20 storie prodotte troveranno visibilità in Story-APP, l'application di progetto che permetterà al turista di fruire le narrazioni digitali su ambienti smartphone e tablet.
Le storie realizzate saranno oggetto di valutazione da parte di una giuria di addetti ai lavori e di un contest sui più popolari social network. Le 5 storie giudicate come più innovative saranno premiate con un premio monetario del valore di 500,00 euro.


 
 

ATTENZIONE:
Le candidature di partecipazione alla selezione dovranno pervenire entro e non oltre il giorno 14/05/2015, alle ore 13,00, all'indirizzo romanomaura@gmail.com e per conoscenza (cc) a giardini.si@gmail.com.

11 storyteller in gara per raccontare il territorio piceno attraverso le loro esperienze di vita. Dal 23 agosto al 6 settembre sono aperte le votazioni al Contest Giovani Storyteller. Quali saranno le storie digitali più adatte a valorizzare e promuovere il territorio in modo nuovo e originale?Sono aperte le votazioni! cosa aspettate, scegliete la vostra preferita!https://www.youtube.com/playlist?list=PLNrK2Nmco1PsbbWxZz4INsHQQRQ0QAPIN


 

Esito della selezione dei candidati ammessi a partecipare al Laboratorio per facilitatori di percorsi di digital storytelling realizzato nell'ambito del progetto "GIRA. GIovanistorytelleRurbAni" 

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO