testata per la stampa della pagina
/
condividi

Prevenzione della Corruzione


 
 

Piano triennale per la prevenzione della corruzione e della trasparenza

Riferimento normativo
Contenuti dell'obbligo
Aggiornamento
Art. 10, c. 8, lett. a), d.lgs. n. 33/2013
Piano triennale per la prevenzione della corruzione e della trasparenza e suoi allegati, le misure integrative di prevenzione della corruzione individuate ai sensi dell'articolo 1,comma 2-bis della legge n. 190 del 2012, (MOG 231)
Annuale
 

Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza

Riferimento normativo
Contenuti dell'obbligo
Aggiornamento
Art. 1, c. 8, l. n. 190/2012
Art. 43, c. 1, d.lgs. n. 33/2013
Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza
Tempestivo
 

Regolamenti per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalità

Riferimento normativo
Contenuti dell'obbligo
Aggiornamento
 
Regolamenti per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalità (laddove adottati)
Tempestivo
 

Relazione del responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza

Riferimento normativo
Contenuti dell'obbligo
Aggiornamento
Art. 1, c. 14, l. n. 190/2012
Relazione del responsabile della prevenzione della corruzione recante i risultati dell'attività svolta (entro il 15 dicembre di ogni anno)
Annuale
(ex art. 1, c. 14, L. n. 190/2012)
 

Provvedimenti adottati dall'A.N.AC. ed atti di adeguamento a tali provvedimenti

Riferimento normativo
Contenuti dell'obbligo
Aggiornamento
Art. 1, c. 3, l. n. 190/2012
Provvedimenti adottati dall'A.N.AC. ed atti di adeguamento a tali provvedimenti in materia di vigilanza e controllo nell'anticorruzione
Tempestivo
 

Atti di accertamento delle violazioni

Riferimento normativo
Contenuti dell'obbligo
Aggiornamento
Art. 18, c. 5, d.lgs. n. 39/2013
Atti di accertamento delle violazioni delle disposizioni  di cui al d.lgs. n. 39/2013
Tempestivo
 

 
 

Il Responsabile della Prevenzione della corruzione è il 
Segretario Generale: Giovanni Schiano di Colella Lavina
tel.: 0736 298939
fax: 0736 298206
e-mail: segretariogenerale@comune.ascolipiceno.it
Sede: P.zza Arringo, 7 - 63100 Ascoli Piceno

I cittadini che intendono segnalare situazioni di illecito (fatti di corruzione ed altri reati contro la pubblica amministrazione, fatti di supposto danno erariale o altri illeciti amministrativi) commessi nell'ente Comune di Ascoli Piceno, di cui sono venuti a conoscenza possono utilizzare il modello allegato.
La segnalazione deve essere inoltrata al Responsabile per la prevenzione della corruzione e può essere presentata secondo una delle seguenti modalità:

  • a mezzo del servizio postale, in busta chiusa, indirizzata al Responsabile per la prevenzione della corruzione, recante la seguente dicitura: "Riservata personale";
  • a mezzo consegna a mano presso l'Ufficio Relazioni con il pubblico, Comune di Ascoli Piceno, Piazza Arringo, 7, in busta chiusa, indirizzata al Responsabile per la prevenzione della corruzione, recante la seguente dicitura: "Riservata personale".
 

In allegato: il modulo per le segnalazioni di illeciti da parte dei cittadini.

 
 
 
 

Sezione del Piano triennale di prevenzione della corruzione 2015 - 2017, è il Piano triennale per la trasparenza e l'integrità

 
 

 

 

 

Direttive del Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza


 

 
 

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO