testata per la stampa della pagina
/
condividi

Torna anche quest'anno "L'Altra Italia. Ad Ascoli il confronto delle idee"

 Torna anche quest'anno "L'Altra Italia. Ad Ascoli il confronto delle idee"

con Valerio Massimo Manfredi, Enrico Vaime, Andrea Vianello, Roberto Giacobbo, Gianfranco Notargiacomo e Massimo Cacciari. Dal 21 al 28 luglio 2013

Torna anche quest'anno "L'Altra Italia".Al via la seconda edizione de L'Altra Italia, che si svolgerà dal 21 al 28 luglio 2013. Tema di quest'anno "il confronto delle idee" a partire dalle quali aprirsi a punti di vista nuovi per leggere la società ed il futuro del nostro paese. Ne parleranno nomi illustri come Enrico Vaime, Andrea Vianello, Roberto Giacobbo, Gianfranco Notargiacomo, Valerio Massimo Manfredi e Massimo Cacciari. Con le loro stimolanti riflessioni animeranno le serate della manifestazione nelle splendide cornici di Piazza del Popolo, del Teatro Romano, del Forte Malatesta e di Piazza San Tommaso e si confronteranno in un dialogo costruttivo con i giornalisti delle principali testate locali: Il "Resto del Carlino", "Il Messaggero" e "Il Corriere Adriatico".Precederanno gli incontri serali i tanto attesi appuntamenti de L'Altra Ascoli, che anche quest'anno si articoleranno in percorsi guidati tra le meravigliose vie della città, passeggiate botaniche e naturalistiche, intrattenimenti musicali, mostre ed installazioni artistiche.Non mancheranno le sorprese: la riapertura temporanea del cinquecentesco Teatro dei Filarmonici con una serie di spettacoli teatrali previsti per la prima serata della manifestazione e la riapertura straordinaria della suggestiva Fortezza Pia a conclusione dell'evento. Per l'occasione la Compagnia dei Folli e Eugenio Allegri ci accompagneranno in un singolare Viaggio nella selva oscura dantesca.

 

Il Programma dell'inizitiva

L'ingresso a tutte le iniziative è gratuito

 

PROTAGONISTI "L'ALTRA ASCOLI"

PROTAGONISTI "L'ALTRA ASCOLI

PROTAGONISTI "L'ALTRA ITALIA"

PROTAGONISTI "L'ALTRA ITALIA"

I MODERATORI

Moderatori
 
 
 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO